casoria-render

Concorso Scuole Innovative, 1° PREMIO per l’area di Casoria (NA)

Grande soddisfazione del team di Officine Green Building per la vittoria di questo importante concorso internazionale.

Ieri 22 Novembre, in occasione della Giornata Nazionale per la Sicurezza nelle Scuole, presso la Fondazione Exclusiva sono stati premiati i vincitori del Concorso Scuole Innovative, promosso dal Ministero dell’Istruzione per la realizzazione di 50 nuove scuole su tutto il territorio nazionale. Siamo lieti di annunciare di aver vinto il Primo Premio con la proposta presentata per l’area di Casoria (NA), grazie al contributo di un team di progettazione affiatato e multidisciplinare.

La proposta presentata valorizza l’edificio scolastico come luogo polifunzionale, dove le funzioni scolastiche sono integrate con le funzioni pubbliche a disposizione della città e aperte per tutto l’arco della giornata. Una scuola innovativa, dove l’apprendimento parte dalla flessibilità degli spazi e degli arredi, pronti ad essere modificati in base alle mutevoli esigenze degli studenti e ai nuovi metodi di apprendimento, sempre in fase di sperimentazione. Una macchina della sostenibilità, dove le strategie messe in campo per ridurre l’impatto ambientale sono guidate dai due più importanti sistemi di rating internazionale, i protocolli LEED®  e Well Building Standard®, e sono pensate per influire positivamente sulla salute dei ragazzi e sulle loro funzioni corporee: invogliandoli a condurre uno stile di vita attivo, stimolando il contatto diretto e continuo con la natura e il gioco all’aria aperta. La sostenibilità diventa strumento didattico: attraverso la scuola gli studenti potranno imparare ad osservare e comprendere gli aspetti ambientali e i consumi delle risorse energetiche, per diventare cittadini consapevoli.

Un progetto,infine, in linea con i Criteri Ambientali Minimi emanati dal Ministero dell’Ambiente, che vuole tenere sotto controllo tutti gli aspetti energetici e ambientali per diventare un esempio virtuoso per tutta la comunità.

Un ringraziamento va a tutti i partecipanti del gruppo di progettazione, che con grande impegno e dedizione hanno contribuito a pensare un vero e proprio edificio #FUORICLASSE, un progetto complesso sotto tutti gli aspetti multidisciplinari come quelli progettuali, architettonici strutturali e impiantistici, di sostenibilità ambientale, di pedagogia e didattica, di marketing e comunicazione.

Hopps Riccardo – progettista (capogruppo)

Scrimieri Laura – progettista

Polesini Cinzia – progettista
Marchese Giorgio – progettista
Nobile Arianna – progettista
Marcotulli Daniele – progettista
Firmani Silvia – progettista
Tonelli Chiara – progettista

Moscheni Nicola – collaboratore

Cardone Barbara – collaboratore
Adoo Puggioni Valerio – progettista

Lauria Marco – collaboratore

Policriti Giovanni – progettista
Magrini Andrea – progettista
Malagoli Michele – progettista
Mura Giulia – consulente
Ficociello Daniele – consulente

 

No Comments

Post a Comment

*